Ritratti da cani

Non c’è bisogno che io ve lo ridica…Sono probabilmente la persona più incostante del mondo.

E quando l’incostanza si unisce ad un’ossessione per la perfezione….beh, non ne esce nulla di costruttivo.

Ho molti progetti rimasti “segreti” nei miei archivi, la maggior parte delle volte il risultato non mi sembra abbastanza bello , ben realizzato o interessante e quindi decido di tenerlo per me. Ecco il motivo delle mie sparizioni da questo blog!

Ma questa volta sono così sicura del risultato che mi sento di dire : “Signori, siamo davanti al mio personale capolavoro , all’Opera Magna della categoria dei Ritratti di cani di GretaMakingThings!”

Eh sì, oggi vi parlo di ritratti di cani.

Sapete quanto io ami i cani, potevo non render loro omaggio con dei quadri?

L’ispirazione mi è venuta ormai 7 anni fa…Ami, il mio bull terrier, aveva poco più di un anno , era il 2013 e mi ero appena trasferita in una casa che aveva un corridoio molto spoglio e pensai di realizzare qualcosa di colorato per ravvivarlo un po’.

Mi capitò sott’occhio il famosissimo poster di Obama della campagna presidenziale  2008: un’immagine leggermente stilizzata,  solo 4 colori , molto moderna e d’impatto.

Decisi di utilizzare la stessa tecnica per ritrarre Ami, modificando però la scritta : presi un’altra famosa frase di Obama (Yes, we can! ) e la trasformai in qualcosa di più adatto al caratterino di Ami . Il risultato? Eccolo qui.

IMG_4410

Sicuramente poco preciso, come tutti i prototipi artistici, ma simpatico. Infatti ha fatto bella mostra di sé in quel corridoio per 5 anni e ora continuo a portarlo con me in tutti i miei cambi di casa.

Con il passare degli anni, e svariati cani di famiglia ed amici ritratti, sono riuscita ad affinare la tecnica ottenendo risultati sempre più d’impatto.

Ecco Bleky, il regale bassotto a pelo ruvido della mia amica Marta.

8fefede8-c8b6-4ab8-80ed-85e3b02054d5

Romeo, il cagnolino dei miei genitori.

IMG_4407

Un simpatico Jack Russel realizzato su commissione.

IMG_4408

Le fantastiche Wawe di Giulia Valentina.

IMG_7794

Eppure , mancava un ritratto all’appello … Mi vergognavo un po’ , ma non ne avevo ancora fatto uno per la mia Priscilla.

La verità era che avevo paura di non renderle giustizia. Sarei riuscita a catturare la sua anima così speciale in un quadro?

Ho rimandato la sua realizzazione per anni. Avevo già la tela pronta , ma ogni bozza che preparavo non mi sembrava all’altezza e così rinunciavo e rimandavo un’altra volta.

Fino al 26 marzo 2020. Complice il lockdown e una serie di sfortunati, sfortunatissimi eventi, ho dipinto qualcosa di bellissimo.

Priscilla è stata operata di tumore mammario il 29 gennaio. L’operazione è andata bene, lei è tornata a casa ed ha cominciato a rimettersi. Passano le settimane , la ferita si chiude, le forze tornano, ma noto che i linfonodi sottomandibolari cominciano a gonfiarsi.

Facciamo qualche controllo e il 5 marzo , purtroppo, arriva la mazzata…linfoma. Pochi mesi di vita.

Lacrime a non finire ovviamente. E capisco che non posso più rimandare.

Ho passato una settimana a cercare le foto giusta, altri due o tre giorni ad elaborare la bozza. Siamo quasi a fine marzo , precisamente al 25 , quando finalmente comincio a dipingere. Ci metto tutta la precisione e la cura di questo mondo e dopo quasi 15 ore di lavoro riesco ad appendere il quadro nel pomeriggio del 26 marzo.

Esattamente 24 ore dopo , molto prima del previsto, Priscilla se va.

Vi risparmierò i dettagli tristi, non siete qui per questo. Se avete un cane sapete che si tratta di un dolore immenso , un vuoto che non si colmerà mai completamente.

Ma è stato ritornando a casa quella sera che ho capito di aver fatto un buon lavoro : quegli occhietti mi fissavano esattamente come faceva lei.

Sono così “reali” che per parecchi giorni ho fatto fatica a guardarli, tanto da farmi pensare di nascondere il quadro in soffitta.

Poi il tempo ha alleviato leggermente le mie ferite. Molto poco in realtà, quel tanto che basta per convincermi a lasciarlo appeso.

Ora, a distanza di poco più di un mese, mi ricorda uno di quei ritratti dei presidi di Hogwarts : so che , quando ne ho bisogno , la troverò lì ad aspettarmi.

 

priscilla final copia

 

Ciao Priscilla ❤

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...