Halloween Trick or Treat Box

Oggi vi mostro l’ultimo progetto a tema Halloween , la mia Trick or Treat Box!

Cosa conterrà questa scatola? Come potrete facilmente intuire dal nome al suo interno troviamo qualche “dolcetto” e un piccolo scherzetto!

IMG_2974

IMG_1449

Questa scatola è un’idea carina e poco impegnativa per una festa o una cena di Halloween, potrete infatti regalarla ai vostri ospiti per concludere la serata in bellezza!

Ma come ho fatto a realizzarla?Partiamo da quello che non è propriamente un dolcetto, ma una coccola perfetta per questi primi freddi autunnali: Halloween Bath Bomb, una bomba da bagno rigorosamente handmade all’arancia, zenzero e cannella.

Farle in casa è semplicissimo , ecco cosa vi servirà:

  • 250 gr di bicarbonato di sodio
  • 125 gr di acido citrico (lo trovate online oppure in farmacia)
  • 125 gr di amido di mais
  • 125 gr di sali da bagno (o anche Sale di Epsom)
  • 14,5 ml di acqua
  • 9,8 ml di olio di oliva (oppure olio per il corpo)
  • qualche goccia di olio essenziale (nel mio caso ho usato arancia, zenzero e cannella appunto, ma ovviamente potete scegliere quelli che preferite)
  • qualche goccia di colorante alimentare
  • Stampo a vostro piacimento

Iniziate inserendo tutti i liquidi in un flaconcino spray , agitatelo per amalgamare bene il colorante e lasciatelo poi riposare qualche minuto ( se non avete il flacone spray potete semplicemente miscelarli con cura in un bicchiere) .

Prendete una ciotola ( scegliete un contenitore che non utilizzate per il cibo, l’olio essenziale è molto forte e l’odore rimane anche dopo svariati lavaggi) versateci tutti gli altri ingredienti ed iniziate a mescolare con una frusta .

Riprendete la vostra miscela liquida e iniziate a spruzzarla sul mix di polveri, continuando a mescolare con la frusta.

La parte liquida va aggiunta molto lentamente, se se ne mette troppa l’acido citrico inizierà a frizzare e non riuscirete ad ottenere un composto abbastanza asciutto da inserire negli stampi.

Continuate fino a che non avrete terminato il liquido all’interno del vostro flacone, a questo momento possiamo fare una prova per vedere se il nostro composto è riuscito correttamente!

Prendete lo stampo che avete scelto (nel mio caso era uno stampo in metallo a forma di zucca, ma potete benissimo utilizzare una semplice pallina di plastica di quelle che si aprono a metà )

9200000072745261

Inserite parecchio composto in ognuna delle due parti e avvicinatele per chiuderle, premete bene in modo che l’eccesso cada e il prodotto all’interno risulti bello compresso.

Ora provate a riaprire lo stampo: se la vostra bomba da bagno ha assunto la forma desiderata e riuscite ad estrarla senza che vi si sgretoli in mano l’esperimento è perfettamente riuscito! Ponete la vostra bomba su di un vassoio e ripetete questo procedimento fino a che la miscela non sarà finita.

Se invece la vostra bomba si polverizza potete semplicemente aggiungere ancora qualche goccia di acqua ( o al contrario qualche cucchiaio di bicarbonato se la sentite troppo umida) , mescolare bene e riprovare!

Coprite le vostre bombe da bagno con un asciugamano in modo che non siano a contatto diretto con l’aria (se c’è parecchia umidità potrebbero bagnarsi e sformarsi nuovamente) e lasciatele riposare per almeno 24 ore.

bathbomb

Passato questo lasso di tempo saranno pronte per essere confezionate e utilizzate per un bagno super rilassante! (Vi basterà gettarla nell’acqua calda e godervi lo spettacolo 😉 )

Ecco invece il turno degli “scherzetti” :

Una provetta piena di dita mozzate e una scatola di caramelle apparentemente innocue…

Cominciamo dalle dita, ho semplicemente inserito queste caramelle gommose buonissime prese da FlyingTiger in una provetta di plastica e aggiunto un cartellino scritto a mano.

candyfingers

Sempre da FlyingTiger ho acquistato questa simpaticissima confezione di Jelly Beans ispirate un po’ alle Gelatine Tutti i Gusti+1 di Harry Potter : ogni caramella dello stesso colore può avere due sapori diversi, uno delizioso e l’altro decisamente meno!

beans

Per la precisione abbiamo :

  • Chili o Ciliegia
  • Vaniglia o Zenzero (io adoro entrambi perciò mangiando queste andavo sul sicuro!)
  • Mirtillo o Pepe
  • Mora o Cipolla
  • Cola o uovo marcio

È questo il vero scherzetto, chissà quale gusto vi capiterà!

Trovate la scatola da pic-nic in cartoncino a questo link:

https://selfpackaging.it/scatole-di-cartone/2215-scatola-pic-nic-77.html

È semplicissima da montare e potete sceglierla in varie misure e colori.

Ho realizzato le etichette utilizzando del cartoncino nero decorato con dei pennarelli metallizzati, mentre ho utilizzato un normalissimo pennarellino nero per scrivere sul fronte della scatola ( il font è Sweet Pea ) .

E con questo è tutto, non mi resta che augurarvi un buon Halloween 🎃 !

A presto

Greta Making Things

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...